FANDOM


FOTO SEGRE'

Andrea Segrè

Andrea Segrè (Trieste, 5 febbraio 1961) è un accademico, economista e agronomo italiano, docente di politica agraria, politiche dello sviluppo agricolo, e agricultural policies presso la Facoltà di Agraria e di Statistica dell'Università di Bologna.

Attività scientifica e divulgativa Modifica

Nel 1986 ha conseguito la laurea in Scienze Agrarie (110/110 cum laude) presso la facoltà di Agraria dell'Università degli studi di Bologna e ivi ha ricevuto pure il Dottorato in Economia e Politica Agraria nel 1991.

Dopo essersi interessato all'analisi dei modelli di consumo e dei sistemi agroalimentari nelle economie occidentali si è occupato dei processi di transizione dall'economia pianificata a quella di mercato dei sistemi economico-agricoli nei paesi dell'ex socialismo reale, ricerca nella quale svolge un ruolo da capofila [1]. Ha effettuato numerose missioni sul campo nei Paesi dell'Europa centro-orientale e balcanica e nelle ex Repubbliche Sovietiche per conto del Ministero degli Affari Esteri e di diverse Organizzazioni internazionali governative e, dal 1990 al 1999, ho rappresentato l'Italia all'OECD a Parigi. L'attività di ricerca ha negli anni spaziato, inoltre, in vari ambiti comprendendo lo studio e soprattutto la critica, come in “I signori della transizione” (Stampa alternativa 1999) e “Il laboratorio albanese” (Besa 1999), del sistema degli aiuti pubblici allo sviluppo agricolo alimentare internazionale.

A partire dalla fine degli anni novanta ha concentrato la sua attività di analisi e di ricerca applicata nel campo degli sprechi di risorse nei paesi sviluppati e in via di sviluppo. Quest'ultimo ambito di ricerca ha portato all'ideazione e alla promozione dei progetti Last Minute Market per il recupero a fini benefici dei prodotti alimentari e non alimentari invenduti, progetto che ha permesso a Segrè di indossare le vesti di capofila nella lotta allo spreco, come è stato definito in diversi servizi televisivi [2], radiofonici[3] e in alcuni libri [4]

Nel 2009 ha presentato la propria candidatura come Rettore del prestigioso Ateneo di Bologna.

Nel 2010 ha promosso le iniziative "Un anno contro lo spreco" patrocinate dal Parlamento Europeo, Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale: la prima giornata europea contro lo spreco è programmata a Bruxelles il 28 ottobre 2010 e si pone come obiettivo la sensibilizzazione dell'opinione pubblica europea sulle cause e le conseguenze dello spreco, sulle modalità per ridurlo e la promozione di una cultura orientata ai principi della sostenibilità. Nell'ambito delle iniziative programmate è andata in scena -Spr+Eco, uno spettacolo teatrale di Andrea Segrè e Massimo Cirri, autore e conduttore di Caterpillar, spettacolo dedicato ai temi dello spreco quotidiano. La regia è di Angelo Generali, le canzoni di Marco Minna e le immagini di Altan. Lo spettacolo è andato in scena per la prima volta il 21 febbraio 2010 al salone del Podestà a Bologna.[5]

Opere Modifica

  • Dynamique de la consommation e du système agro-alimentaire italien (Iam 1990)
  • La rivoluzione bianca (Il Mulino 1994)
  • Agricoltura e società in economie dinamiche (Franco Angeli 1995)
  • I signori della transizione (Stampa alternativa 1999)
  • Il laboratorio albanese (Besa 1999)
  • Agricultural and Environmental Issues for Sustainable Development in Albania, a cura di (Besa 1999)
  • A Short Dictionary of the European Union's Common Agricultural Policy (Pitagora 1999)
  • La biblioteca magica (Franco Angeli 2000)
  • Abbondanza e scarsità nelle economie sviluppate, con Luca Falasconi (Franco Angeli 2002)
  • Lo spreco utile (Pendragon 2004)
  • Dalla fame alla sazietà, con Alberto Grossi (Sellerio, 2007)
  • Il libro nero dell'agricoltura italiana, con Giorgio Amadei (Franco Angeli 2007)
  • Elogio dello spreco. Formule per una società sufficiente (Emi 2008)
  • Manuale di Politiche per lo sviluppo agricolo e sicurezza alimentare (Carocci 2008)
  • L'analisi economica dell'agricoltura. Scritti in onore di Enzo Di Cocco, Con Francesco Ferretti (FrancoAngeli 2009)
  • Last Minute Market (Pendragon 2010)
  • Lezioni di ecostile. Consumare, crescere, vivere (Bruno Mondadori 2010)
  • Dialogo sullo –Spr+Eco. Formule per non alimentare lo spreco, con Massimo Cirri (Paperback 2010)

CarrieraModifica

Incarichi assolti:


Incarichi in assolvimento:

Riconoscimenti Modifica

  • 2006 Paul Harris Yellow del Rotary per meriti nel campo della solidarietà
  • 2007 XXXV Premio Scanno “Riccardo Tanturri” per gli studi sullo spreco alimentare
  • 2008 la International Association of Lions Clubs gli ha attribuito il riconoscimento di “Speciali meriti civili e Lionistici per l'anno sociale 2007-2008.

NoteModifica

  1. Cfr. in questo senso: Marcon G., Esposti R., Sotte F., Petrillo E. R., Norman J.C., Del Colle E., Dolan C. S., Sorby K, Hamende B, Schrader K.
  2. Report, TG5, TG1, TG2, TG3, Geo & Geo, Okkupati, Uno Mattina
  3. Radio 3 Fahrenheit, Radio 24, Radio 2 Caterpillar, Radio 1 Baobab
  4. Antonio Galdo, Non sprecare, Einaudi; Torino 2008; Cristina Gabetti, Occhio allo spreco, Rizzoli, 2010; Cristina Gabetti, Tentativi di eco condotta; Rizzoli 2009; Tristam Stuart, Sprechi, Bruno Mondatori 2009; Giampaolo Fabris, La società post crescita, Egea 2010
  5. lo spettacolo spr+eco, dal Blog teatro di Repubblica.it

Voci correlate Modifica

Last Minute Market

Collegamenti esterni Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale